Palazzi & Baite a Toscolano-Maderno
Una volta che i due paesi erano famosi per la fabbricazione della carta, oggi sono una popolare meta tra i viaggiatori.
Richiedi offerta dal al

Vacanze a Toscolano Maderno sul Lago di Garda

Toscolano ha una storia molto antica, fu fondata dagli etruschi e nei pressi della parrocchiale sono stati trovati i resti di quella che doveva essere un’antica villa romana. Lungo la strada che porta al piccolo porto, si allineano palazzi del cinquecento e del settecento.

Arrivando a Toscolano, guardando verso il lago, si delinea all’orizzonte il delta del fiume Toscolano che si spinge nel lago per più di 1 km e divide i due abitati di Maderno e Toscolano, uniti in un unico comune nel 1928.

A Maderno invece, dove oggi sorge la parrocchiale, un tempo si ergeva un imponente castello con quattro torri, una delle quali funge ancora oggi da campanile. Proprio per le sue antiche origini, Toscolano Maderno, conserva un fascino tutto particolare ancora oggi, angoli romantici, stradine strette, piccoli ristoranti e caratteristiche baie affascinano chi la sceglie per le proprie vacanze sul lago di Garda.

Attività per il tempo libero

Chi ama la vita all’aria aperta, le escursioni o la mountain bike, nei dintorni di Toscolano Maderno, potrà trovare tanti percorsi di varie difficoltà, adatti sia a pomeriggi in famiglia che a sportivi più esigenti. Da Toscolano Maderno, si possono visitare i vicini centri di Salò, Gardone e Malcesine in barca.

Oltre al turismo che ha preso piede da metà dell’ ‘800 in poi, Toscolano è famoso sin dal 1300 per le sue cartiere. E’ stato, infatti, uno dei centri principali per la produzione di carte in Italia. Ancora oggi è operante la Cartiera di Toscolano, del Gruppo Marchi (che nel 2006 ha assorbito il Gruppo Burgo), la quale occupa un'area di circa 100 ettari e circa 400 dipendenti.

Da vedere a Toscolano

Villa Romana

A Toscolano è possibile ammirare i resti di una villa romana del I secolo d.C., detta dei Nonni-Arii perché appartenuta a questa famiglia nobile. All’interno del parco della villa si trovavano 2 templi: sulle rovine di quello dedicato a Giove sorge oggi il santuario della Madonna del Benaco, sulle fondamenta di quello dedicato a Bacco, sorge invece la Chiesa Parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo, con bei portali barocchi. All’interno si possono ammirare diversi dipinti di Celesti.

Chiesa di Sant’Andrea

A Maderno si trova la Chiesa di Sant’Andrea, di origine romanica si affaccia sul lungolago. Qui, già nel Medioevo, sorgeva un imponente castello a quattro torri.

Chiesa di San Bartolomeo

All’interno della chiesa di trova una Sacra Famiglia opera di Palma il Giovane.
Pellegrinaggio Madonna del Benaco. La cappella si trova dietro la chiesa San Pietro e Paolo e contiene bellissimi affreschi del 15esimo secolo.

Giardino botanico sperimentale “ Emilio Ghirardi”

Nel giardino botanico crescono oltre a 600 piante diverse. Il giardino si trova vicino il fiume e sulla Via Religione. Al suo interno si trovano per la maggior parte piante medicinali. Aperto da aprile a settembre, 2 giorni la settimana, è possibile fare visite su prenotazione.

Ti può interessare anche
Luogo
Tema
Sottotema