Richiedi offerta dal al

Arrampicata a San Valentino - Gargnano

L'arrampicata San Valentino si trova sulla sponda occidentale del Lago di Garda, sopra la città di Gargnano e vi si accede tramite un passaggio pedonale dall’abitato di Sasso . La roccia di calcare è alta circa 25 metri e offre vie di media, alta difficoltà e una vista fantastica.

Se decidete di scegliere San Valentino per la vostra arrampicata, vi consigliamo, già che ci siete, anche di proseguire e visitare all'Eremo di San Valentino. L’Eremo si raggiunge in circa un’ora di cammino dal paese di Sasso. Il sentiero numero 31 conduce attraverso la foresta di faggi e querce a un piccolo ruscello e a un punto panoramico davvero mozzafiato. Attenzione ai ripidi pendii rocciosi. Dopo mezz'ora la strada si biforca, il sentiero a destra conduce all'eremo, che si presenta incastonato tra la roccia e i cipressi.

L'eremo e la cappella sono stati costruiti come rifugio per i cittadini, dopo una pestilenza che colpì Gargnano nel 1630 . Qui hanno vissuto tre eremiti nel corso dei secoli. Vicino all’eremo c’è una piccola stanza, che può essere utilizzata in caso di necessità. Si torna al punto di partenza lungo lo stesso percorso.

La parete di arrampicata

Da Salò proseguire in direzione Gargnano, alla stazione degli autobus, superato l’ingresso per il lungolago, prendere a sinistra in direzione Valvestino / Magasa / Navazzo. Dopo pochi chilometri, girare a destra al bivio per Sasso dove si parcheggia.

Nei pressi del cimitero di Sasso si imbocca una strada che porta verso nord, al primo bivio si prende il viottolo sterrato a sinistra che supera alcuni vigneti e raggiunge una limonaia in località Sisengla. Proseguendo ancora, a destra si raggiunge un traliccio enel e al bivio successivo si tiene la sinistra, arrivando alla base della placca rossa.

Proseguendo a sinistra, nel bosco si raggiungono anche la base della Paretina Micro, la Placca delle Morose, Pilastro sud, Pilastro di San Valentino, Pilastro  Nord, Pilastro dell'Ago. Proseguendo per un facile tratto attrezzato si raggiunge il suggestivo Eremo di San Valentino.