Richiedi offerta dal al

Villa Scipione Borghese

L’enorme Villa Scipione Borghese si trova nella più grande isola del Lago di Garda, presenta sfarzose decorazioni architettoniche in stile neogotico. La villa può vantare una bellissima tela settecentesca di Carlo Carloni. Ai suoi piedi bellissime terrazze e giardini all'italiana arrivano fino alle sponde del lago.

La villa è circondata da una vegetazione rigogliosa e intatta, con piante locali, esotiche, essenze rare e fiori unici. Oltre a questo anche pini, cipressi, acacie, limoni, magnolie e agavi.

La famiglia dei Conti Cavazza, che risiede e lavora da sempre sul lago di Garda, permette di visitare l’isola e la villa da aprile a ottobre con visite guidate. Grazie a queste attività è possibile compiere importanti opere di restauro per migliorare il parco secolare.

Un'isola nel lago di Garda

Di fronte a San Fermo, si trova la maggiore delle isole del Benaco, l’Isola del Garda, lunga circa 1 km e oggi di proprietà dei Conti Cavazza. Quest’isola fu abitata già nel passato, come testimoniano i reperti ritrovati al suo interno.

L’isola, nel XIII secolo divenne luogo di preghiera francescana e, secondo la tradizione ospitò anche Dante Alighieri. Nei secoli successivi l'isola cambiò diversi proprietari fino agli inizi del Novecento. E’ proprio nel ‘900 che la famiglia De Ferrari, famiglia nobile genovese, fece costruire sui ruderi dell'antico convento un maestoso palazzo in stile gotico-veneziano.

Ti può interessare anche