Richiedi offerta dal al

Il Vittoriale degli italiani

Se vi trovate a trascorrere le vostre vacanze a Gardone Riviera, di sicuro non potete non visitare il Vittoriale degli Italiani, un insolito insieme di edifici molto particolari e diversi tra loro.

Uno dei poeti italiani più famosi, Gabriele D’Annunzio (1863-1938), nel 1921, fece costruire proprio qui la sua residenza, nella quale rimase fino alla fine dei suoi giorni.

Il complesso comprende diversi edifici, la residenza, un teatro e una nave militare, la Nave Puglia, donata a d’Annunzio dalla marina militare nel 1923.  Si possono ammirare all’interno del complesso a Gardone Riviera anche l’auto di d’Annunzio e un aereo con il quale lo stesso poeta, durante la Prima Guerra Mondiale, lanciò volantini su Vienna.

Nel Parco all’interno del Vittoriale, si può passeggiare liberamente mentre l’abitazione si può visitare solo se accompagnati dalla guida. All’interno del parco, dal 1963 sono conservate anche le spoglie del poeta in un enorme mausoleo.

Cosa ammirare all'interno del Vittoriale

Nelle stanze dell’abitazione è stato inaugurato un museo bellico, che mostra diversi oggetti finora conservati nel deposito, con lo scopo di mantenere vivo il ricordo delle gesta belliche di D’Annunzio.

Nel 1954 fu fondata anche una biblioteca d’Annunziana, aperta poi al pubblico nel 1956, che raccoglie circa 8000 volumi con opere del poeta, traduzione, critica e testi a lui contemporanei. Non manca neanche una sezione dedicata ai dizionari e ai glossari.

All’interno del complesso si può ammirare anche un motoscafo antisommergibile, con il quale d’Annunzio con Luigi Rizzo e Costanzo Ciano nella notte tra il 10 e 11 febbraio 1918, partecipò alla Beffa di Buccari. Con la stessa imbarcazione d’Annunzio fece escursioni sul lago durante il suo periodo di permanenza qui!

Ti può interessare anche