Richiedi offerta dal al

Lo zafferano del Lago di Garda

Lo zafferano è conosciuto come spezia fin dai tempi antichi, è stato citato nella Bibbia, nell’Illiade e nelle Metamorfosi di Ovidio e si sono trovate testimonianza della sua esistenza già su alcuni papiri egizi del II° secolo a.C. La coltivazione della spezia però, raggiunse l’Italia sono nel XIV°.

Una spezia preziosa e inconfondibile

Lo zafferano si ricava dai fiori del Crocus Sativus, un fiore dal colore lilla e dai pistilli rossi, ed è caratterizzato da un inconfondibile colore giallo, da un aroma intenso e da un sapore deciso. Può essere utilizzato per la preparazione di primi, come il famoso risotto allo zafferano, di secondi e di pane e dolci.

Questa spezia così speciale, vanta anche proprietà antiossidanti naturali, grazie ai principi attivi come crocetina, crocina e picrocrocina, che fanno dello zafferano, il “Re degli antiossidanti”. Lo zafferano vanta, inoltre, proprietà disintossicanti, digestive e dietetiche, grazie alla presenza di vitamina B2, stimolatrice del metabolismo.

Dove e come si coltiva lo zafferano al Lago di Garda

Lo zafferano si coltiva senza fertilizzanti, pesticidi e sostanze chimiche, la sua lavorazione è completamente artigianale! I bulbi della pianta si piantano durante il mese di agosto e poi si raccolgono, una volta in fiore, nei mesi di ottobre – novembre. I fiori vengono raccolti a mano nelle prime ore del giorno, sempre a mano poi si separano i tre stimmi all’interno del fiore, che poi vengono fatti seccare su braci di legno pregiati e poi confezionati.

Anche in alcune zone del Lago di Garda si coltiva lo zafferano, nello specifico, nell’area collinare ai piedi del Monte Baldo, sulle sponde orientali del lago, a Prevalle e Gargnano. La zona del Lago di Garda dove si coltiva da più tempo lo zafferano, però, è quella del basso lago A Pozzolengo, l'Azienda Agricola Al Muràs, dal 2001 coltiva questa spezia con ottimi risultati. In un anno la produzione è di 3 kg di zafferano, per un kg di zafferano occorrono circa 150.000 fiori freschi. Il prodotto finito, poi,viene venduto a privati e ristoranti o utilizzato per produrre confetture, mieli e prodotti da forno.

Potrete gustare ottimi piatti e ricette con lo zafferano durante le vostre vacanze nei ristoranti del Lago di Garda!