Richiedi offerta dal al

Aperitivo Chiarè

Nella cucina italiana del nord, l’aperitivo è un appuntamento da non sottovalutare! Pare che la moda dell’aperitivo, una bevanda da consumare piacevolmente prima dei pasti, con qualche cosina da mangiare, sia nata a Milano.

Ad accompagnare l’aperitivo olive, patatine, salatini e altre sfiziosità. Si dice che l’aperitivo stimoli l’appetito e che per non rovinare il pranzo o la cena, non debba contenere troppe proteine o grassi. Oggi quella dell’aperitivo è una vera e propria usanza, un’abitudine ormai consolidata tra giovani e meno giovani a incontrarsi per chiacchierare e sorseggiare qualcosa di buono prima di cena, dopo una giornata di lavoro.

Tra gli aperitivi più famosi, ormai non solo in Italia, lo Spritz, di origini venete a base di prosecco e Aperol o Campari. Lazise, però, ha voluto proporre per l’ora dell’aperitivo una gustosa alternativa, un po’ meno alcolica e molto più dolce. Il Chiarè arriva solo al 5% di alcool e ha come ingrediente principale il Chiaretto di Bardolino, un vino spumante prodotto in zona, che profuma di lamponi, ciliegie e fragole.

Ecco le dosi per realizzare anche a casa un buonissimo Chiarè, anche se il nostro consiglio è quello di gustarlo in un bar di Lazise durante la vostra vacanza al Lago di Garda!

Dosi:

  • Bardolino Chiaretto Spumante 6/10
  • Sciroppo di sambuco 1/10
  • Soda 3/10 (o anche acqua gassata)
  • Foglie di menta fresca
  • Ghiaccio

Da servire accompagnato con olive, olive grissini o melone con prosciutto crudo, Cisam.