Richiedi offerta dal al

Asparagi alla Veneta

La cucina italiana è divertente, colorata e gustosa, sa essere corposa ma anche leggera e invitante. Un menù completo parte dall’aperitivo e arriva fino alla grappa, passando per antipasto, primo, secondo, contorno, formaggi, frutta e caffè. Naturalmente non è necessario passare per tutte le portate per alzarsi da tavola soddisfatti!

C’è chi preferisce pranzare o cenare scegliendo tra primi come risotti, pasta, zuppe o tra i secondi come carne, pesce o chi ancora cerca piatti sfiziosi che combinino gusto e salute.

Vi presentiamo di seguito un piatto, ideale per i periodi più caldi, sano e facile da realizzare anche a casa! Il periodo migliore per gustarlo è senza dubbio il mese di maggio, quando a Cavaion Veronese a Bardolino, Lazise e a Pastrengo i veri protagonisti della tavola sono gli asparagi, ingrediente chiave della nostra ricetta!

Ricetta per 4 persone:

  • 700 g di asparagi verdi o bianchi
  • 3 uova sode
  • 1 cucchiaino di aceto di vino
  • Olio di oliva 4 cucchiai
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe macinato fresco


Cuocere gli asparagi in abbondante acqua salata, facendo attenzione a non romperli, consigliamo di cuocerli in una pentola alta e stretta e legati. Cucinare le uova sode e frullarle con il sale, l’olio, il pepe e l’aceto. Otterrete una cremosa salsina, ideale per accompagnare gli asparagi!

Ancora più buoni se gustati con un vino bianco del Lago di Garda e la compagnia giusta!