Richiedi offerta dal al

Crostata al Limone

Secondo la leggenda, gli alberi di limoni furono portati sul Lago di Garda dai francescani nel 14 ° Secolo. Le prime coltivazioni si trovavano sulla riva occidentale nella zona intorno a Gargnano e Limone.

Il Lago di Garda è una delle zone più settentrionali dove si riescono a coltivare gli agrumi, questo testimonia la mitezza del suo clima. Un modo delizioso per utilizzare i limoni che crescono sul Lago di Garda è fare una deliziosa crostata al limone! Ecco la ricetta!

Per la pasta frolla :

  • 200 g di farina
  • 100 g di burro
  • 1 uovo
  • 50 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale

Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto compatto e lasciare riposare in frigo per circa un’ora.

Per la crema :

  • 200 g di zucchero
  • 5 uova
  • 100 g di burro (a temperatura ambiente)
  • buccia di limone
  • Succo di 3 limoni e 1 arancia

Sbattere bene lo zucchero con le uova, aggiungere il burro e la scorza di limone. Aggiungere poi il succo di arancia e limoni.

Stendere parte dell’impasto dopo averlo fatto riposare in frigo, tenerne una parte per le guarnizioni, riporlo in una teglia rotonda con i bordi abbastanza alti precedentemente imburrata o ricoperta con carta da forno. Bucherellare la base e poi stendervi sopra la crema. Con la pasta tenuta da parte fare delle striscioline e porle sopra l’impasto a formare una griglia. Cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti. Servire con panna montata.