Richiedi offerta dal al

Risotto con le ortiche

In primavera, una delle erbe che crescono spontanee nei campi e nei boschi intorno al Lago di Garda, sono le ortiche! Una pianta abbastanza antipatica se viene a contatto con la pelle ma altrettanto buona se la si utilizza come ingrediente in varie ricette!

Avete mai provato ad assaggiare un risotto alle ortiche? E’ davvero ottimo! Ecco la ricetta!

Ingredienti:

  • 320 g di riso Vialone nano veronese
  • 50 g di cipolla per il fondo
  • 300 g di sedano
  • cipolla e carota in parti uguali per il brodo
  • 300 g di cime di ortiche novelle
  • 100 g di burro
  • formaggio grana grattugiato
  • sale
  • dado

Preparazione:

Pulite sedano, cipolla e carota e tagliateli a grossi pezzi. Lavate l'ortica in acqua corrente e ponetene metà con le altre verdure in una pentola, riempiendola con 2 litri d'acqua. Mettete sul fuoco e fate cuocere fino a che il liquido di cottura si restringe a metà. Quindi filtrate e tenete al caldo, aggiungendo il dado. In un padellino soffriggete con 30 grammi di burro la cipolla e le rimanenti ortiche, realizzando una sorta di ragù. Tostate il riso in 30 grammi di burro e quindi bagnatelo col brodo bollente man mano che ce n'è bisogno.

A tre quarti di cottura aggiungete il ragù di ortiche e finite di cuocere. Mantecate con burro e formaggio grattugiato fino a che il risotto diventa cremoso. Regolate di sapore e servite.