Sulle tracce della storia a Padenghe sul Garda
La città storica si trova in una delle regioni vinicole più famose e offre numerose attrazioni e belle spiagge.
Richiedi offerta dal al

Vacanze a Padenghe sul Garda

La località di Padenghe sul Garda è situata nella parte bassa del Lago di Garda, in provincia di Brescia. Il paese conta 4.200 abitanti circa e sorge su una splendida collina, dalla quale è possibile ammirare un panorama davvero unico. Padenghe fa parte della cosiddetta Valtenesi, un’entità morfologica che si estende da Portese, nei pressi di Salò, fino a Desenzano.

Il clima mite, la vegetazione tipicamente mediterranea, il piccolo porto e la spiaggia hanno reso questa località una delle mete turistiche più apprezzate della zona del basso Garda.

Storia e cultura

Le sue origini risalgono al periodo neolitico come testimoniano tracce di insediamenti archeologici, mentre diversi ritrovamenti attestano anche la presenza  di popolazioni romane. In epoca romana, infatti, Padenghe fu un importante porto commerciale e diverse famiglie nobili vi costruirono maestose ville e templi. Durante le invasioni barbariche, gli abitanti furono costretti e spostarsi dalle rive del lago in collina e durante quel periodo fu costruito il castello, che ancora oggi con le sue mura merlate cinge le abitazioni del borgo d’Altura. Dalla torre del castello è possibile ammirare il magnifico panorama, che comprende il lago e i paesaggi circistanti. Tra le costruzioni che spiccano maggiormente a Padenghe sul Garda vi è senza dubbio Villa Barbieri, oggi sede del municipio.

Da vedere a Padenghe sul Garda

Castello di Padenghe sul Garda

L'esistenza del castello risale al 1145, ma probabilmente è stato edificato sulle rovine di una costruzione del X secolo. La struttura, con una torre di difesa, regna dall'alto il centro abitato di Padenghe sul Garda. Attraverso un portale ad arco con ponte levatoio è possibile accedere all'interno delle mura; qui, si trovano alcune abitazioni divise da due strade. Dall'alto della torre è possibile ammirare una splendida vista sul Lago di Garda e sui paesaggi circostanti.

La Chiesa S. Emiliano

La Chiesa romanica risale al XII secolo ed è situata nei pressi del Castello di Padenghe. E' formata da un'unica aula con abside semicircolare del sec. XII. Ha subito trasformazioni in epoca barocca.

Parrocchia Santa Maria

La chiesa parrocchiale Santa Maria di Padenghe è stata costruita alla fine del XVII secolo. Per tutti coloro che amano la cultura, è una delle mete che meritano di essere visitate. Al suo interno sono custoditi dipinti di Zenone Veronese come la Madonna col Bambino e santi ed altre sculture appartenenti a Antonio Callegari e Beniamino Simoni.

Villa Barbieri

Villa Barbieri è una delle costruzioni monumentali di Padenghe con la sua facciata in stile rustico risalente al XVIII secolo. Oggi è di proprietà del comune di Padenghe ed è sede del municipio.

Gli alloggi a Padenghe sul Garda sono valutati 4 da 5 stelle da 3 utenti.
Ti può interessare anche
Luogo
Tema
Sottotema
Nessun dato disponibile