Richiedi offerta dal al

Pellegrinaggi e religione

Il Lago di Garda, seppure non posizionato lungo le più importanti e conosciute strade dei pellegrini del periodo medioevale, è stato ed è ancora oggi meta di molti fedeli che vengono qui per visitare luoghi di fede come santuari, chiese e conventi.

Come testimoniano antichi scritti, le coste del Lago di Garda, erano percorse da nord a sud da pellegrini, che da soli o in gruppo scendevano a sciogliere i loro voti vuoi ai grandi luoghi della fede cristiana, vuoi ai numerosi luoghi minori che la devozione popolare aveva eletto come centri di particolare culto e devozione.

A testimonianza di ciò numerosi conventi e monasteri, sorti proprio per dare ospitalità a pellegrini e viandanti bisognosi di ristoro e alloggio durante il cammino.
Il più antico itinerario documentato da un pellegrino, che proveniente da Bordeaux era diretto a Venezia per imbarcarsi verso la Terra Santa, toccò anche le località di San Pietro di Desenzano, Rivoltella, Sirmione e Peschiera per dirigersi da Cavalcaselle alla volta di Verona e poi di Venezia.

Anche oggi, per chi lo desidera, sul Garda è possibile, attraverso varie tappe, vivere un percorso spirituale con occasioni di riflessione e di meditazione.

I monasteri che è possibile visitare sono molti e tutti molto suggestivi:

  • Convento - Santuario Madonna delle Grazie – Arco di Trento
  • Monastero delle Servite – Arco di Trento
  • Santuario Madonna di Montecastello – Tignale del Garda
  • Santuario Basilica della Madonna della Corona - Monte Baldo
  • Santuario della Madonna del Carmine – San Felice del Benaco
  • Eremo di Monte San Giorgio - Bardolino
  • Abbazia di Maguzzano - Lonato
  • Convento - Santuario della Madonna del Frassino – Peschiera del Garda
  • Santuario della Madonna del Perpetuo Soccorso - Bussolengo
  • Santuario Basilica di San Luigi Gonzaga – Castiglione delle Stiviere

 

Ti può interessare anche